I Racconti della Bussola: tema di gennaio 2022

Il romanzo è un’impressione, non un argomento.

Thomas Hardy

Rieccoci, con gli ultimi sgocciolii dell’anno.

Conoscete già l’iniziativa dei Racconti della Bussola?

Sono già passate due edizioni che hanno prodotto ben 18 racconti pubblicati sul blog, in questa pagina. Adesso è tempo di prepararsi per la prossima edizione di gennaio.

Per capire come funziona l’iniziativa per editor e scrittori potete visitare questo articolo: “I Racconti della Bussola” in cui troverete anche le date utili di partecipazione e i regolamenti.

Brevemente, comunque, il progetto vuole dare formazione agli aspiranti editor e agli autori emergenti, con la possibilità di pubblicare il racconto sul blog e i propri contatti. Il lavoro di editing degli aspiranti e delle aspiranti professioniste si svolge sotto la mia supervisione: a ognuno viene assegnato un racconto che dovrà editare nell’arco di un mese. Per accedere – sia come scrittori e scrittrici sia come editor – bisognerà superare una prova. Per gli e le editor la prova riguarda un editing brevissimo (qui c’è l’esempio dell’editing della prima edizione di settembre), mentre per chi scrive la prova è il racconto che deve seguire il tema del mese.

Eccomi, dunque, per presentare il tema del mese di gennaio.

– Vista e udito

Il tema del mese di gennaio riprende i grandi romanzi del Novecento: un racconto di massimo 5000 parole nel quale i sensi principali devono essere ricollegabili alla vista e all’udito. Non c’è una gabbia di genere – fantasy, giallo, narrativa bianca… tutti ben accetti.

Scavate in fondo ai vostri ricordi: è anche un bell’esercizio di scrittura!


Le selezioni riapriranno il 25 gennaio, data in cui potrete iniziare a inviare i racconti. Per tutti i dettagli del progetto cliccate qui.

A presto!

Gloria

4 pensieri su “I Racconti della Bussola: tema di gennaio 2022

  1. Irene ha detto:

    Ho appena scoperto questa iniziativa e la trovo interessantissima!
    Non so se riuscirò a trovare il tempo per scrivere un racconto a tema, ma “vista” mi ha già fatto fare un trip di immagini pazzesco. Sarebbe da scrivere entro il 25 gennaio, giusto?

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.