editor gloria macaluso

Editing in pratica – correzione prova “I Racconti della Bussola”

Lo scrittore professionista è un dilettante che non ha mai smesso di scrivere.

Nadir Cordimer

Bentornati!

Tra luglio e settembre ho lanciato il nuovo progetto “I Racconti della Bussola” allo scopo di permettere agli aspiranti editor e agli autori emergenti di fare esperienza. Per gli editor ho pensato una prova di selezione che, di primo acchito, poteva sembrare banale.

Non lo era. Si trattava, in sostanza, di un brevissimo racconto, che poteva essere anche l’incipit di un romanzo più lungo, con problemi strutturali, ortografici e logici. Ma non solo.

Agli aspiranti editor ho chiesto di lavorare il testo al massimo, come se si stessero rivolgendo all’autore, e di lasciare un commento finale o opinione.

Per avere un confronto, vi lascio il file del testo con l’editing completo.

Per visualizzare nella maniera più comoda vi consiglio di eliminare la visione delle formattazioni. Quindi aprite il file, nel programma di scrittura che utilizzate cliccate “revisioni” poi “mostra commenti” e togliete la spunta da “formattazione”. Se avete voglia di confrontarvi potete lasciare un commento sotto questo articolo!


Vi ricordo che il regolamento del progetto ha subìto qualche variazione: sarà disponibile con gli aggiornamenti il 25 settembre!

A presto,

Gloria

2 pensieri su “Editing in pratica – correzione prova “I Racconti della Bussola”

Rispondi a Elena Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.